Monday, February 18, 2019

‘Gli immigrati come leva per lo sviluppo economico’: questo il tema di un convegno in programma domani a Carpi (Modena), alle 9, all’Auditorium Biblioteca A. Loria (via Rodolfo Pio 1). L’evento è realizzato nell’ambito del progetto ‘Amici – Accesso al microcredito per imprenditori immigrati’, finanziato dal ministero del Lavoro e delle Politiche sociali con risorse del Fondo europeo per l’immigrazione e coordinato per il Nord Italia dalla cooperativa ‘Anziani e Non Solo’ in partenariato con Comune di Carpi, Provincia di Modena, Camera di commercio di Modena, istituti di credito, associazioni di categoria e organizzazioni no profit.

Il convegno mira a mettere in luce il contributo apportato dai cittadini immigrati allo sviluppo economico dei territori, non solo tramite le proprie attività imprenditoriali, ma anche in relazione ai loro stili di consumo e alla ricchezza creata nei Paesi d’origine tramite le rimesse.
Interverranno, nell’ordine: Simone Morelli, assessore all’Economia del Comune di Carpi, Federico Boccaletti, presidente di ‘Anziani e non solo’, Piera Magnatti, direttore di Nomisma, Daniele Frigeri, coordinatore del Programma ‘Cittadinanza economica dei migranti’ – Cespi, Giuseppe Albeggiani, di Etnocom, Lici Nazmije, imprenditrice settore pulizie, Lucien Fereira, cooperatrice settore sociale, Edith Jaomazava, imprenditrice import-export di spezie, Edoardo Patriarca, consigliere Cnel ed esperto di economia sociale, Francesco Ori, assessore alla Formazione professionale e Mercato del lavoro della Provincia di Modena.

Fonte:  http://www.adnkronos.com